COME ARRIVARE DECISI al
4 DICEMBRE

Gli Approfondimenti

Per una volta il grande Rocco ha fatto cilecca

Rocco Siffredi vota No al referendum costituzionale? Ecco, caro Rocco, per una volta hai fatto cilecca. Non facciamoci prendere per il cu.. da chi ha promesso riforme e miglioramenti per 30 anni, senza realizzarli mai. Oggi abbiamo una opportunità irripetibile di silurare la vecchia politica, ridurre le poltrone e migliorare la nostra vita quotidiana. Siamo […]

Leggi il seguito

Se Vince il No, Addio Bonus 80 Euro

Se Vince il No, Addio Bonus 80 Euro

Votare No e mandare a casa Renzi? Potrebbe avere un prezzo molto salato per 10 milioni di italiani: la rinuncia al famoso bonus mensile degli 80 euro. Non è un segreto che la misura, che secondo alcuni aiutò Renzi e il PD a superare il 40 per cento alle elezioni europee del 2014, sia spesso […]

Leggi il seguito

Il Bicameralismo in Europa

Il Bicameralismo in Europa

In Europa i paesi ad avere un sistema parlamentare basato sul bicameralismo perfetto, dove i due rami del Parlamento hanno le stesse funzioni e gli stessi poteri sono pochi. Le leggi a consenso necessario della Germania, la possibilità di decisione finale della House of Common del Regno Unito, il potere sospensivo della Camera Alta dell’Austria […]

Leggi il seguito

Riforma del Bicameralismo Perfetto, se ne parla da…

Riforma del Bicameralismo Perfetto, se ne parla da…

In Italia la Costituzione del 1946 ha introdotto il bicameralismo perfetto che assegna gli stessi poteri alle due Camere parlamentari. Senato della Repubblica e Camera dei Deputati dunque hanno le stesse funzioni. Processo legislativo nel bicameralismo perfetto Nel Bicameralismo Perfetto i disegni di legge vengono discussi, emendati e approvati prima da uno dei due rami […]

Leggi il seguito

Chi vota Sì

Chi vota Sì

La Riforma Costituzionale è appoggiata in maniera trasversale dalle varie formazioni politiche, nel senso che c’è una minoranza anche dei partiti di opposizione che attualmente si stanno dichiarando a favore della revisione costituzionale. L’appoggio del Partito Democratico La riforma è stata presentata dal governo Renzi. Matteo Renzi è anche il segretario del Partito Democratico, ma […]

Leggi il seguito

Chi vota No

Chi vota No

Nonostante la riforma costituzionale sia stata presentata dal governo e che il partito di maggioranza sia il Partito Democratico, all’interno di questo vi è una minoranza che ha detto No alla riforma. I no del Partito Democratico Tra gli esponenti di spicco del partito, c’è il No di Pierluigi Bersani, ex segretario Pd, che ha […]

Leggi il seguito